Libro degli ospiti

Data: 08.08.2010

Autore: segreteria Ambientenergia

Oggetto: risposta al sig. Giacomo ("2")

ci scusi l'errore di battitura

la nostra mail, come evidenziata nel link "contattaci" è enteambientenergia@gmail.com

restiamo in attesa di un suo nuovo contatto, grazie.

La segreteria di Ambientenergia

—————

Data: 08.08.2010

Autore: segreteria Ambientenergia

Oggetto: risposta al sig. Giacomo

Caro sig. Giacomo,

abbiamo letto la sua richiesta ma siamo impossibilitati a darle una risposta in quanto non abbiamo una sua mail.

Ci contatti al nostro indirizzo mail enteambientenenrgia.com,
le risponderemo nel più breve tempo possibile, grazie.

—————

Data: 09.07.2010

Autore: aldo

Oggetto: complimenti

bella iniziativa, vi contatterà al vostro indirizzo mail

—————

Data: 25.06.2010

Autore: giuseppe

Oggetto: asso api

la mia esco va bene per chi sa cosa sono le esco, ma per gli altri? non sarebbe meglio " il tuo impianto a costo zero, vuoi guadagnare con i pannelli fotovoltaici,il solare è un affare anche per te! ecc. tu paghi la corrente ma qualcuno con i pannelli solari c'è l'ha gratis, anzi ci guadagna! credo che la parola esco vada sostituita. ciao grazie

—————

Data: 26.06.2010

Autore: la segreteria di ambientenergia

Oggetto: R: asso api

Gentilissimo sig. Giuseppe, la ringraziamo per l'intervento e le volevo sottolineare il nostro pensiero:

le Energy Service Company (anche dette ESCO) sono società che effettuano interventi finalizzati a migliorare l'efficienza energetica, assumendo su di se' il rischio dell'iniziativa, cosa che poteva essere molto interesse fino a qualche tempo fa, ovvero fino a quando i pannelli fotovoltaici avevano dei costi elevatissimi, oggi , grazie al ribasso degli stessi, il rischio dell'iniziativa crediamo possa essere assunto direttamnete dall'utente. In questo modo oltre alla possibilità di usufruire di tutta la corrente prodotta, ci sarà il notevole rientro economico riconosciuto dal gestore dei servizi elettrici (GSE) che consentirà non solo l'autoliquidazione dell'impianto ftv nei primi 7-8 anni ma anche a monetizzare con le entrate dei successivi 13-12 anni.

—————



c'è molto di più del nucleare.....